Al fianco di WeWorld onlus per comunicare una rassegna fatta di belle storie, coraggio ed empowerment femminile

24 Nov
Locandina WeWorld Festival_2017 copia

Al fianco di WeWorld onlus per comunicare una rassegna fatta di belle storie, coraggio ed empowerment femminile

Anche eos comunica è “Con le donne. Per i loro diritti”. Da oggi a domenica si terrà all’UniCredit Pavilion, nella cornice del quartiere di Milano Porta Nuova, il WeWorld Festival. Negli ultimi mesi abbiamo percorso questo cammino al fianco di WeWorld Onlus – Organizzazione non Governativa che da quasi vent’anni si occupa di difendere i diritti delle donne e dei bambini in Italia e nel mondo – che da otto anni organizza la kermesse: una tre giorni di workshop, tavole rotonde, mostre e proiezioni, sul tema dei diritti delle donne, sulle pari opportunità e sull’empowerment femminile.

Ciriaca+Erre_Suspended_Witches_2017_5Sono storie di donne quelle che verranno raccontate, donne forti, intelligenti e orgogliose, che rivendicano i diritti che spettano loro. Donne che hanno vinto contro la violenza, i pregiudizi e gli stereotipi di genere. Un Festival per donne e per uomini ma soprattutto per esseri umani, perché i diritti non possono avere sesso.

La tre giorni, tra cinema e arte, teatro e giornalismo sarà ricca di appuntamenti tra i quali vi segnaliamo la proiezione del film The Divine Order, pellicola sulla lotta delle donne elvetiche alla conquista del diritto di voto, già premiato al Sundance Festival. Sabato sera Marina Massironi rileggerà “L’Otello” di Shakespear in chiave ironica, e ancora, ascolteremo la testimonianza di Princess Okokon, una donna africana sfuggita alla tratta che si spende ogni giorno per difendere “l’anello debole” dei flussi migratori. Non mancheranno l’arte con le opere di Ciriaca+Erre e Chiara Corio e la poesia con lo youtuber Francesco Sole.

Siete curiosi? Vi aspettiamo all’UniCredit Pavilion in piazza Gae Aulenti da oggi fino a domenica 26.