Sembra carne ma non è: eos comunica comunica il burger del futuro con WellDone

21 Set
Fakeburger_eos1_Tavola disegno 1

Sembra carne ma non è: eos comunica comunica il burger del futuro con WellDone

Nel lontano 1600 la carne macinata era considerata un alimento prelibatissimo in tutta Europa. È proprio qui che nasce il primo prototipo di hamburger ante litteram. Ma da qui alla comparsa del vero hamburger bisogna arrivare…a New York! Nei primi anni del ‘900 infatti Amburgo era il porto più importante d’Europa e i marinai che si spostavano verso gli Stati Uniti si scambiavano ricette e sapori, tanto che la Hamburg steak – la bistecca cucinata alla maniera di Amburgo – divenne ben presto uno dei piatti più richiesti dai marinai tedeschi in trasferta. Il resto, si sa, è storia.

Con l’evolversi dei costumi, grazie a una sempre maggiore sensibilità sul consumo della carne e del suo impatto sulla salute e l’ambiente – basti pensare che oggi in America il 70% dei cosiddetti “onnivori” mangia volontariamente vegetariano almeno una volta a settimana – i consumatori sono sempre più propensi, attenti, verso nuovi modelli alimentari che vedono le proteine vegetali al centro di un’alimentazione sana ed equilibrata.

A farsi portavoce nel nostro Paese di questo nuovo modo di concepire il cibo ‘oltre la carne’ è la bolognese WellDone, la prima a portare in Italia Beyond Burger, un hamburger composto al 100% da proteine di origine vegetale. Creato dalla statunitense Beyond Meat – società da tempo attiva nel settore della ricerca alimentare con l’obiettivo di offrire una reinterpretazione 100% meat-free del panino più famoso del mondo – questo fake burger ha l’aspetto, il gusto, il profumo e la consistenza della carne bovina (sangue compreso, per gli amanti del raw cooked).

Fakeburger_eos1_Tavola disegno 1

Manca poco alla sua prima uscita ufficiale, e a comunicarla sarà il team ufficio stampa di eos comunica! Martedì 25 settembre presso il Welldone Gourmet Burger di Bologna giornalisti e food blogger avranno l’occasione di assaggiare in esclusiva questo burger del futuro.

Dopo Bologna un vero roadshow dell’innovazione in campo alimentare vedrà protagoniste le altre sedi di WellDone, da Ferrara a Modena, da Padova a Reggio Emilia.

Curioso, no? Non possiamo svelarvi ulteriori dettagli al momento, ma niente paura: presto vi sveleremo tutti i retroscena di questa fantastica collaborazione!